Morto Petrillo a soli 33 anni, ex difensore della Boys Caivanese

0
4510

Alessandro Petrillo, 33 anni, di Frattaminore, non ce l’ha fatta. Dopo un calvario di sessanta giorni, contrassegnati da indicibili sofferenze e segnati da altri cinque interventi chirurgici, resi necessari per limitare i danni della prima operazione è morto all’ospedale di Vaio a Fidenza in provincia di Parma.

I carabinieri, su disposizione della Procura  parmense hanno sequestrato la cartella clinica,  mentre il pubblico ministero ha disposto il sequestro giudiziario della salma, sulla quale nei prossimi giorni verrà eseguita l’autopsia.

Come dicono i familiari, nel corso dell’operazione del sei settembre, una manovra sbagliata ha finito per danneggiare in modo serio i condotti biliari. Questa lesione ha poi finito per scatenare una serie di emergenze, che nemmeno i successivi interventi chirurgici sono serviti a salvarlo. L’uomo lascia la moglie ed una figlia di appena quattro mesi.

Alessandro Petrillo è stato calciatore della Boys Caivanese nell’anno 2003/2004 in serie D.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here