I Vigili Urbani multano una decina di cittadini che conferiscono i rifiuti fuori orario

0
4717

CAIVANO – Continua l’opera di prevenzione contro il fenomeno del sacchetto selvaggio, ovvero la spazzatura differenziata ed indifferenziata lasciata fuori dagli orari e dai giorni prestabiliti, la quale insieme ad un servizio che non funziona mai benissimo provoca l’accumulo di spazzatura in vari punti della città. Ieri mattina 21 agosto i vigili urbani hanno fatto un’operazione di controllo durante la quale hanno elevato una decina di contravvenzioni nei confronti di cittadini che non rispettavano le regole. Multata pure una ditta edile che, impegnata in una ristrutturazione, ha lasciato a terra materiale di risulta (tecnicamente si tratta di rifiuti speciali non pericolosi).

I blitz continueranno per sensibilizzare cittadini ed aziende

Il sovraordinato del Comune Guglielmo My ha detto che le operazioni saranno costanti proprio perché il Comune intende soprattutto prevenire il fenomeno, tant’è che a dimostrazione di ciò, il funzionario della prefettura ha fatto presente che già rispetto al blitz dell’altra volta le multe sono state dimezzate, quindi significa che molti residenti stanno capendo che i rifiuti vanno conferiti fuori al proprio civico solo dopo le ore 8 di sera.

Previous articleCiclismo Allievi. Emanuele Pellecchia secondo ad Anagni
Next articleAllerta meteo per il pomeriggio. Attenzione anche alle raffiche di vento e ai fulmini
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here