De Luca gira il problema ai sindaci per trovate aree per stoccare rifiuti

0
881

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, ha lanciato il primo invito ai Comuni a cautelarsi affinché «predispongano soluzioni di emergenza» per far fronte allo stop di circa un mese del termovalorizzatore di Acerra previsto a settembre.

De Luca ha spiegato che «ogni Comune, a cominciare da Napoli, deve trovare un sito nel quale stoccare provvisoriamente i rifiuti, altrimenti andiamo in grande difficoltà». «Prepariamoci per tempo – ha aggiunto De Luca – non è un grande problema trovare un sito dove stoccare i rifiuti per due mesi per poi rimuoverli quando torna a funzionare l’impianto di Acerra». «Ma muoviamoci, perché vedo che ci sono Comuni che dormono in piedi», ha concluso il presidente della Campania.

La risposta social dell’ex presidente della Campania Stefano Caldoro: ‘Poveri sindaci chiamati ad intervenire in emergenza per il fallimento del piano #rifiuti della Regione. Si annuncia una crisi a causa della programmata manutenzione di una linea del termo di Acerra. Prepariamoci a nuove #ecoballe stoccate in siti nocivi per la salute dei cittadini’

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here