Due spacciatori catturati dai Carabinieri di Caivano

0
4405

CAIVANO – I militari della caserma De Giorgi, guidati dal tenente Antonio La Motta, hanno tratto in arresto negli ultimi giorni due persone, ritenute responsabili dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il primo A.V., 43 anni, era sfuggito ad un’operazione a settembre quando nell’isolato A3\2 del rione Parco Verde (la foto è d’archivio) furono tratti in arresto due suoi sodali. L’Arma è riuscito ad identificarlo, ha chiesto ed ottenuto dalla Procura della Repubblica di Aversa il mandato di arresto in carcere. Stesso copione per una persona M.G., classe ’93, il quale, resosi responsabile di spaccio di droga, è stato posto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria.

Previous articleOnore ai cari che furono, storie di vita dei defunti di Caivano (1°parte)
Next articleDon Patriciello in Molise come testimone dell’inquinamento
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here