Irruzione della Benemerita nel rione. Arrestato “vedetta” 18enne

0
4513

CAIVANO – I Carabinieri della Tenenza di Caivano hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio G. E., 18enne del posto già noto alle forze dell’ordine (la foto è d’archivio).
Il giovane era all’interno del rione Parco Verde, indaffarato ad indicare ai “clienti” dove acquistare droga. Notata la pattuglia dell’Arma, ha immediatamente avvisato il complice che è fuggito buttando via una dose di eroina.
Ma G.E. non è riuscito a scappare e, perquisito, è stato trovato in possesso di una stecchetta di hashish di 0,70 grammi. Nelle sue tasche anche 40 euro in denaro contante, ritenuto provento dell’attività di spaccio. Sottoposto ai domiciliari, l’arrestato è in attesa di giudizio presso il Tribunale di Napoli Nord. Naturalmente le indagini proseguono per cercare di dare un nome ed un volto ai complici del 18enne.

Previous articleTalità Kum Bad Boys presenta il 7 dicembre il progetto di Natale
Next article“L’Abbraccio alla terra. Proteggiamo il nostro mondo”, domani la presentazione dell’opera a Carinaro
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here