Statua di Maradona, lo scultore Sepe si candida per la realizzazione

0
1299

Lo scultore Domenico Sepe, originario di Afragola, si candida per la realizzazione della statua dedicata a Diego Armando Maradona. Diverse le ipotesi sul posizionamento della stessa, c’è chi privilegia lo spazio antistante lo stadio San Paolo, o al Largo Baracche nei Quartieri Spagnoli, che attualmente è considerato il tempio partenopeo della Man de Dios. Infine, l’idea è quella di posizionarla all’interno del Quadrato degli uomini illustri del Cimitero Monumentale di Poggioreale, dove ci sono anche altri personaggi importanti. L’impresario funebre Gennaro Tammaro e l’operatore cimiteriale Alessio Castiello hanno lanciato una petizione online su change.org.

“La mia proposta è un’opera in bronzo, una scultura che nella ritrattistica si propone come un vero e proprio scugnizzo napoletano – ha spiegato il maestro Sepe – Nel volto di Maradona, oltre alla grande somiglianza, ci sarà tutta Napoli […] Una scultura che diventa anche il simbolo di una città, perché Maradona lo è: lo è stato mentre giocava, ma lo è stato anche dopo, perché ancora oggi i Napoletani amano questo grande calciatore e soprattutto un grande uomo. 

L’opera sarà in dimensioni naturali, quindi rispecchierà la naturalezza del fisico e dell’aspetto di Maradona. Il periodo in cui amo raffigurarlo è quello del primo scudetto, con la testa riccioluta, lo sguardo vispo, la fisicità di un grande atleta. Infine è importante ricordare che l’opera rappresenta anche un simbolo di riscatto del popolo napoletano, che trova questo grande riscatto, appunto, attraverso il calcio”.

E noi vogliamo ricordare Diego Armando Maradona con questo bellissimo video che ha fatto la storia:

https://www.youtube.com/watch?v=s7ZjU-6iSwk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here