Da lunedì si torna a scuola, aperti negozi e mercati, ecco le limitazioni…

0
913

Come previsto dall’ultimo Dpcm del governo da lunedì prossimo 19 aprile fino al 30 aprile, con la zona arancione le scuole restano aperte fino alla terza media con le lezioni in presenza. Quindi infanzia, primaria e medie lasciano la dad e saranno tutte in presenza.

Lezioni in classe anche per il 50-75% delle superiori, che dal 26 aprile potrebbero arrivare al 100%. Quindi gli alunni dovranno verificare la prossima settimana a chi spetterà la dad e a chi la presenza.

Gli spostamenti sono consentiti solo all’interno del proprio Comune, dalle 5 alle 22. Gli spostamenti fuori dal proprio Comune o dalla propria Regione saranno consentiti solo in casi giustificati, per motivi di lavoro, salute o necessità, per i quali servirà l’autocertificazione.

Attività

A decorrere dal 19 aprile 2021 e fino al 15 maggio 2021, l’apertura degli esercizi commerciali e dei servizi alla persona (barbieri, parrucchieri, estetisti) è permessa, al fine di agevolarne la fruizione dilazionata da parte degli utenti, in deroga ad eventuali disposizioni più restrittive, dalle ore 7,00 alle ore 21,30 e senza obbligo di chiusura domenicale o settimanale.

Tutti i negozi apriranno regolarmente e non sono previste limitazioni alle categorie di beni vendibili. Nelle giornate festive e prefestive sono chiusi gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali e dei mercati.

I mercati comunali saranno aperti a tutti i settori merceologici e non sono agli alimentari come in zona rossa.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here