Il nuovo capitano della compagnia dei carabinieri subito tra i bambini del Parco Verde

0
13888

Ieri, 1 luglio 2022, è stato inaugurato il nuovo presidio di legalità a Caivano e a pochi passi dal Parco Verde. La tenenza dei carabinieri di Caivano è diventata ufficialmente compagnia, annunciata dal tenente colonnello Nicola De Tullio che ha presentato il capitano Antonio Cavallo.

Il neo comandante di compagnia dopo incarico in Calabria era al nucleo operativo dei carabinieri di Venezia dal settembre 2019 con il grado di tenente, poi promosso al grado superiore, assieme al suo personale ha condotto diverse attività d’indagine tra le quali spiccano quelle contro lo spaccio di droga e il contrasto a furti e rapine nel capoluogo. Ha poi portato a termine gli arresti di vari latitanti che si trovavano sia in provincia, sia nel resto del territorio regionale.

Ieri, nel pomeriggio, ha subito fatto visita a Don Maurizio Patriciello e ai bambini impegnati in parrocchia al Parco Verde. Come raccontano gli animatori c’è stato grande entusiasmo per l’arrivo dei due militari che hanno immediatamente instaurato un rapporto di grande amicizia con i più piccoli che dovrà accrescere sempre di più per tenere sempre più viva la collaborazione con le istituzioni. I bambini hanno voluto augurare un grande in bocca al lupo e un grande benvenuto al neo comandante specificando che il Parco Verde ha bisogno di amore e di riscoprire il giusto valore delle regole.

Continua il campo estivo organizzato dall’associazione ‘I giovani della Speranza’ fino all’8 luglio per i tutti i bambini del Parco Verde, voluto fortemente da Don Maurizio.

Con lui il tenente Antonio La Motta che da ieri non è più il comandante della ‘vecchia’ tenenza, ma resterà a Caivano per il sesto anno consecutivo con il nuovo ruolo di comandante del nucleo operativo radiomobile e dirigerà la sezione operativa.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here