“Impara l’arte e non metterla da parte”. Allo IAV di Napoli corsi e ricorsi “magmatici”

0
572

A Napoli non conosce “sosta” la creatività e l’azione di stimolo dello IAV (“In Arte Vesuvio”) per le arti e la cultura.

La giovanissima, ma già consolidata struttura multifunzionale nata dalla passione per la cultura, l’arte e la bellezza delle sorelle Lucia e Angela Andolfo, è ubicata tra Castel dell’Ovo, sede naturale della Sirena Partenope, e Santa Lucia. E con la suggestiva visione del Vesuvio, proprio di fronte, sembra fatta apposta per dare accoglienza a quel magma artistico e geniale che scorre tra le pietre millenarie e sotterranee di Napoli.

TANTE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI TALENTI

E allora ecco pronte dal prossimo settembre numerose opportunità per tanti talenti di migliorare e migliorarsi: obiettivo è quello di poter competere al meglio e, magari, vincere la sfida nei vari settori: canto, recitazione ed interpretazione, teatro in lingua, musica, spettacolo, tango e milonga, videomaker e filmaker nel cinema, TV e coreografia, barman, Taijiquan.

Ciò grazie ad una serie di corsi e di laboratori, appositamente studiati ed affidati a riconosciute professionalità dei relativi settori.

Dunque una serie di corsi e laboratori specializzatissimi per il mondo dello spettacolo, supervisionati da altrettanti tutor dalla riconosciuta professionalità.

I TUTOR

Dai Maestri Fernando Alfredo Cabrera e Fortuna Del PreteMauro SquillanteAntonello CasconeLeonardo MassaAngelo Lollo, Lello GiulivoLorenzo MarinoMarianna CorradoGiovanna Sannino e Gaetano MigliaccioAgostino Chiummariello, Veria Ponticiello e Alessandro EspositoGiovanni CafieroFrancesco e Maurizio GiordanoCarmela Filosa.

Per maggiori e/o più dettagliate informazioni sulle modalità i contatti sono: cell. 3343013800 – instagram – facebook.

ELENCO CORSI CHE SARANNO ATTIVATI

Mandolino, Chitarra,  Pianoforte, Violino, Violincello, Sassofono, Percussioni e Batteria, Basso Elettrico, Contrabbasso, Recitazione ed Interpretazione della Canzone, Fiati, Sax, Flauto, Clarinetto, Tango – Milonga e Laboratori Didattici, Barman, Filmaker e Videomaker, Laboratori di Produzione Audiovisiva, Laboratorio pratico di Teatro, Teatro in lingua, Canto.

CORSI TEORICI E COLLETTIVI

Solfeggio, Teoria Musicale e Armonia, Ear Training, Storia della Musica, Storia della Canzone Napoletana, Musica d’Insieme, Laboratorio Corale, Orchestra.

Previous articleBoys Caivanese, addio al presidente Raffaele Fusco
Next articleL’ufficio tecnico ha affidato lavori per 100mila euro dopo il nubrifagio di luglio scorso
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here