Vietato mancare: stasera la politica si schieri contro la camorra!

0
800

“O si sta contro la camorra o si è complici”

In data 10/10/2022, con nota prot. n. 0031996, i Consiglieri Comunali, Pietro Falco e Maria Falco (entrambi di Italia Viva) trasmettevano al Presidente del Consiglio Comunale una mozione per l’Istituzione di un Comitato Comunale Anticamorra.

Una mozione che nasce accogliendo il nostro invito a schierarsi pubblicamente contro la Camorra, in un periodo così difficile per il territorio caivanese.

All’interno della mozione vengono avanzate richieste molto importanti, tra le quali non solo quelle da noi richieste, ossia di dichiarare la città contro la camorra e dichiarare pubblicamente il proprio ripudio, bensì anche quella di richiedere al Ministero degli Interni di prevedere un presidio della Polizia di Stato sul territorio.

Una mozione lodevole che stasera sarà discussa all’interno del Consiglio Comunale dove ci auguriamo che non manchi nessuno, adducendo futili motivazioni.

Mai si voglia che proprio in quel momento qualcuno manchi per andare a fumare, a bere o a prendere un po’d’aria. Il Presidente del Consiglio, sicuramente, avrebbe potuto fissare la mozione come primo punto all’ordine del giorno.

A tutti i Consiglieri e Amministratori comunali vogliamo dire che è VIETATO MANCARE. La città aspetta che questa mozione sia votata all’unanimità e che ogni consigliere dica pubblicamente NO ALLA CAMORRA!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here