Alloggi ERP: oltre 31.000 le domande presentate

0
1129

Come abbiamo comunicato precedentemente, il 31 ottobre 2022 è stato l’ultimo giorno per l’ inserimento nell’Anagrafe del Fabbisogno Abitativo e nelle relative graduatorie degli aventi diritto all’assegnazione di alloggi ERP per l’anno 2022. 

31.717 le domande pervenute

I primi 10 comuni (Napoli, Giugliano, Salerno, Pozzuoli, Quarto, Casoria, Marano, Melito, Casalnuovo, Torre Annunziata) sono connessi al 50,8% delle domande e la provincia di Napoli detiene quasi il 70% delle domande, segue Salerno con il 18% circa, poi Caserta con poco meno del 6%, Avellino poco meno del 5% e Benevento poco meno del 2% circa.

Le domande relative al comune di Napoli sono 8.747, pari al 27,6% del totale.
In totale i comuni interessati sono 383, vi sono dunque 167 i comuni per i quali non si rileva alcun fabbisogno abitativo, la cui popolazione complessiva ammonta a 299.470 abitanti (pari al 5,4% della popolazione campana).

Il numero medio di componenti del nucleo familiare è pari a 3,3, i nuclei monofamiliari sono il 14,3%. Tra i richiedenti, quelli di genere femminile sono il 63,7%, di genere maschile il 36,3%, con un’età media di 45 anni circa.

I richiedenti che hanno selezionato un comune differente da quello di residenza sono 1.114 (3,5% del totale), di cui 573, pari al 51,4%, provengono dalla Zona Rossa, 22 sono residenti fuori Campania. I comuni più richiesti da chi ha scelto un comune diverso da quello di residenza sono Napoli (28,2%), segue Volla (6,6%) e Salerno (5,8%).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here