Nuovo Sindacato Carabinieri richiede la presenza di organico

0
603

Caserta: Nuovo Sindacato Carabinieri ancora una volta costretto a segnalare un aggravio di lavoro per la carenza di organico in territori che richiedono la presenza assidua e continuativa delle Forze di Polizia. Ancora una volta il senso di responsabilità viene confuso con la responsabilità dell’ordine e della sicurezza pubblica obbligando i Comandanti, ben consapevoli, a sacrificare risorse umane per dare risposte e garantire sicurezza alla collettività che merita tutele.

In territori come Aversa, ove quotidianamente si registrano situazioni di emergenza, servono più uomini per la gestione della sicurezza per operare in sinergia con le altre Forze di Polizia e con il Sindaco, sempre in prima linea.

La gestione della sicurezza ha sempre portato risultati eccellenti ma i Comandanti di Compagnia non possono gestire la sicurezza attraverso la razionalizzazione delle risorse umane sacrificando i
Comandi di Stazione e finanche il Nucleo Tribunale di Napoli Nord ove quei militari, storicamente, svolgono compiti di assistenza e vigilanza alle aule ed agli uffici giudiziari.

Nell’interesse della collettività e della salute dei militari auspichiamo che tali modelli organizzativi non saranno considerati un investimento a lungo termine.
L’incremento di risorse umane rappresenterebbe una valida alternativa ai piani incrementali di contrasto agli episodi che turbano quotidianamente la quiete della collettività ed eviterebbe a quel Comandante di generare un cattivo modello organizzativo, disfunzionale, che a lungo termine potrebbe provocare nei militari problematiche relazioni sociali e professionali.

Al fine di non svilire il dispositivo di sicurezza del controllo del territorio da parte dei Carabinieri con episodi di criticità legati al sovraccarico di lavoro con evidenti ricadute, negative, sia per la
professionalità che per i disagi ai cittadini, questa Segreteria Provinciale NSC, rendendosi disponibile ad un confronto collaborativo e costruttivo sulla tematica, chiede un interessamento nell’interesse dei militari e della collettività da parte dell’amministrazione per colmare le carenze
organiche ed evitare situazioni di disagio ai militari interessati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here