L’associazione “Core’ a core” promuove un libro per una buona azione

0
997

L’associazione “Core ‘a Core” di Caivano, dedita alle attività no-profit, si è dedicata alla stesura di un libro.

“Il bambino è insieme una speranza e una promessa per l’umanità” (cit. M. Montessori) è una raccolta di pensieri personali, e nasce con lo scopo di raccogliere dei fondi per avviare dei lavori per la costruzione di una sede. “Infatti, attraverso la distribuzione e una donazione spontanea di chi riceve questa piccola raccolta, noi intendiamo avviare tali lavori” sono queste le parole del presidente Antonello Meola.

“La sede ubicata a Caivano sarà una vera e propria casa dei bambini -continua Meola- riusciremo a fare visite gratuite di logopedia e attività motorie per bambini di Caivano e non solo (poiché la lista di attesa nei centri convenzionati supera i 3 anni)”.

Ampio spazio per giocare attraverso una ludoteca ed una cucina per preparare dei pasti caldi da distribuire ai clochard senza fissa dimora.

“Ci sarà una cucina per preparare i pasti caldi ai nostri fratelli senza fissa dimora di Napoli, una dispensa per i bambini più bisognosi, una collaborazione con altre realtà associative dove possiamo sfruttare l’ immenso giardino e far giocare i bambini e con l’aiuto di un avvocato riusciremo a indirizzare le famiglie meno fortunate ad ottenere i propri diritti e tante altre iniziative. Contiamo di completare il tutto entro i primi due mesi del 2023.
Questa piccola raccolta di pensieri personali (chiamarlo libro è troppo) non ha nessuna pretesa, se non quella di fare un po di bene”. 

L’ associazione, nata durante la pandemia, nel corso degli anni è riuscita a crescere grazie all’adesione spontanea di tanti volontari e oggi si dedica regolarmente ad attività di beneficenza sul territorio caivanese e negli altri comuni limitrofi. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here