Allerta meteo arancione ad alto rischio, da domani a mercoledì

0
1482

l Centro funzionale multirischi della Protezione civile della Regione Campania ha emesso un avviso di allerta meteo idrogeologica ed idraulica valido su tutto il territorio regionale a partire dalle ore 9.00 di martedì 17 gennaio alle ore 9.00 di mercoledì 18. Il livello di criticità è di colore “arancione”. La tipologia di rischio è “idrogeologico diffuso”. 

Si prevedono “precipitazioni diffuse, anche a carattere di rovescio e temporale, localmente di moderata o forte intensità. Venti localmente molto forti con raffiche da ovest-sud-ovest. Mare molto agitato con mareggiate lungo le coste esposte”. 

Questi i principali scenari di evento ed effetti al suolo:

– Instabilità di versante, localmente anche profonda, frane superficiali e colate rapide di detriti o di fango;

– Significativi ruscellamenti superficiali, anche con trasporto di materiale, possibili voragini per fenomeni di erosione;

– Allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno;

– Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con fenomeni di inondazione delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni);

– Scorrimento superficiale delle acque nelle strade e possibili fenomeni di rigurgito delle acque piovane con tracimazione e coinvolgimento delle aree urbane depresse

– Occasionali fenomeni franosi e possibili cadute massi per condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, anche per la saturazione dei suoli.

Scuole chiuse per alcuni comuni 

Diversi comuni dell’area campana hanno già deciso di chiudere le scuole, come

Morcone (Benevento)
Sapri (Salerno)
Angri (Salerno)
Torre del Greco (Napoli)
Sant’Anastasia (Napoli)

Seguiranno aggiornamenti per l’area nord di Napoli. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here