“Nous irons à Paris”: alla biblioteca comunale di Caivano incontro di poesia virtuale e sperimentale

0
494

Se leggi sei forte!”. Sarà Domenico Mennillo ad illustrare la kermesse culturale “nous irons à Paris”, incontro di poesia virtuale e sperimentale, arte comportamentale e ambientale, in programma a Caivano, per giovedì 25 maggio 2023 (ore 18,30), presso la biblioteca comunale “Stelio Maria Martini” di piazza Cesare Battisti.

La kermesse, curata dallo stesso Mennillo, è inserita nell’ambito dell’iniziativa “Il Maggio dei Libri 2023”, promossa dal Comune in collaborazione con il “Centro per il Libro e La Lettura”.

Domenico Mennillo, caivanese doc, si laurea in “Estetica”, presso l’Università Federico II di Napoli con una tesi sul rapporto fra “Antonin Artaud e Gilles Deleuze”, con un capitolo interamente dedicato alle neoavanguardie artistiche napoletane del secondo novecento.

Da annotare che Mennillo fonda nel 1999 lunGrabbe (www.lungrabbe.it ), esperimento multidisciplinare fra teatro sperimentale, architettura, parola poetica e arte ambientale, realizzando azioni, performance, installazioni, poemi-concerto, mostre, film, spettacoli e pubblicazioni di ricerca letteraria. E tante altre interessanti ed importanti iniziative che lo stesso Mennillo svelerà nel corso dell’incontro.

 

 

 

 

Previous articleClub Napoli Caivano presenta Napoli Campione D’Italia
Next articleFinale di Europa League 2023: Siviglia – Roma è la sfida tra gli invincibili
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here