L’EVENTO. Cardito, semaforo verde per il festival della “Piazza Pizza”

0
1509

A Cardito fervono i preparativi per il festival della “Piazza Pizza”. Un evento gastronomico di quattro giorni con al centro la gustosa pietanza, da degustare anche senza glutine. Il tutto “condito” da tanta musica live, spettacoli ed animazione per bambini.

La kermesse, organizzata dalla Pro Loco Cardito Share con il patrocinio di Comune ed Unpli (Unione nazionale pro loco d’Italia), si svolgerà da giovedì 15 a domenica 18 giugno 2023 nella centralissima piazza Garibaldi.

“Cardito – sottolinea il sindaco Giuseppe Cirillo – dopo il recente trionfale arrivo dei Kolors è pronta ad accogliere nel cuore della città un altro grande evento dedicato alla specialità napoletana diffusa in tutto il mondo. Pertanto saranno allestiti stands enogastronomici con la presenza delle pizzerie più rinomate della Campania. Ma ci saranno anche aree dedicati all’animazione per bambini, liscio e balli di gruppo e latino americano con tantissima musica live”.

Poi la fascia tricolore aggiunge. “Il festival “Piazza Pizza” è un progetto di promozione e valorizzazione del nostro territorio a cui teniamo molto. E così, grazie al prezioso aiuto della “Pro Loco – Cardito Share”, permetteremo ai tanti visitatori che arriveranno a Cardito di poter gustare la buona pizza, anche senza glutine, e godere degli spettacoli di intrattenimento”.

Da annotare che nella serata di venerdì 16 giugno ci sarà un ospite d’eccezione, l’esilarante Peppe Iodice. Dunque risate assicurate.

“L’amministrazione municipale – conclude il capo del governo locale – e in particolare il settore cultura, sta mettendo in campo diversi eventi di qualità”. Poi l’invito a cittadini e residenti delle altre città del circondario. “Non mancate. Vi aspettiamo numerosi!”.

 

Previous article“Sant’ Anto’ pienzace tu!”2.0, la sagra in occasione della Festa di Sant’Antonio
Next articleSANITA’. All’ospedale Cardarelli ogni anno ci saranno 7800 ore in più di sala operatoria con un potenziale di crescita di 1200 interventi annuali
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here