Aversano è il nuovo ‘Bruto’ di Paestum, per lui una borsa di studio per arte drammatica

0
1974

Sono 10 le borse di studio gratuite e offerte dall’Accademia Magna Graecia di Paestum per i corsi di formazione d’arte drammatica che si terranno a settembre nella città dei templi.

Dopo il Festival Paestum Teatro Antico dove hanno partecipato diverse scuole italiane, tra cui il Liceo ‘F. Durante’ di Frattamaggiore, sono stati scelti i dieci attori che potranno proseguire in questo viaggio di formazione che arricchirà ancor di più questi ragazzi.

Tra questi dieci c’è il caivanese Antonio Aversano, che appena maggiorenne può vantare già un curriculum importante, lui è l’unico prescelto del liceo di Frattamaggiore, poi ci sono esponenti degli istituti: Liceo ‘F. De Sanctis’ di Trani (Bt) e dell’I.I.S.S. ‘Q. Orazio Flacco’ di Venosa (Pz).

L’accademia cerca di formare specialisti del teatro classico e prova a individuare interpreti puri sotto la supervisione di Sarah Falanga, attrice, regista, fondatrice e direttrice della scuola di formazione.

L’Accademia Magna Graecia è un polo di formazione e di produzione teatrale che si distingue per la specifica competenza dello studio del teatro classico e di tutte le discipline a esso legate (attori, registi, autori, mimi, truccatori, scenografi, costumisti, etc..). Nata nel 2006, ha sede operativa all’interno del Parco Archeologico di Paestum, lavorando alla valorizzazione dei beni archeologici attraverso il teatro, la ricerca e l’organizzazione di eventi culturali di altissimo spessore culturale.
Gli studenti meritevoli, oltre ad arricchirsi e ad avere possibilità nel mondo del teatro e della televisione possono trovare sbocco lavorativo nelle compagnie attive tutto l’anno in Italia, in Europa e in tutti i siti Unesco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here