Serie A, fra calciomercato e news estive: la situazione delle big

0
297
NAPLES, ITALY - JANUARY 06: General view inside the stadium ahead of the Serie A match between SSC Napoli and Spezia Calcio at Stadio Diego Armando Maradona on January 06, 2021 in Naples, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images )

Il mercato estivo è uno dei momenti più attesi dagli appassionati di calcio di tutto il mondo. I club dei campionati più importanti d’Europa, come la Serie A, cercano di rafforzare le loro squadre e di aumentare le loro possibilità di successo nella prossima stagione, con varie voci che si rincorrono durante le calde e afose giornate estive. Sebbene sia ancora presto, è possibile studiare quali potrebbero essere i movimenti delle principali big della Serie A.

Napoli

Si inizia ovviamente dai campioni d’Italia, che affronteranno la prossima stagione con una rosa già molto forte, ma che necessiterà di qualche ritocco per essere ancor più competitiva. L’obiettivo è bissare lo scudetto e regalarsi un altro sogno nell’Europa che conta. Intanto, le quote scommesse sulla Serie A vedranno favoriti i partenopei, o almeno così sarà ai nastri di partenza. In attesa di conoscere i piani del nuovo allenatore del Napoli (Rudi Garcia), gli animi dei tifosi si scaldano in vista del mercato. Fra i nomi che circolano in queste ore ci sono Frattesi, ambito da tutte le big, insieme a Danso e Itakura, che potrebbero sostituire Kim in caso di partenza.

Inter

L’Inter è attualmente impegnata in un compito non semplice: capire che fine farà Lukaku. Il riscatto dell’attaccante belga non è scontato, considerando il costo del cartellino, ma i nerazzurri proveranno a strappare al Chelsea uno sconto importante. Inoltre, Ausilio al momento è impegnato in un’altra possibile trattativa con i Blues, che riguarda l’ex difensore del Napoli Koulibaly: anche in questo caso, servono tanti soldi. I nerazzurri dovranno provare a resistere per le tante offerte in arrivo per i gioielli principali: si parla infatti di un forte interesse all’estero per il portiere Onana, e per il centrocampista Barella.

Milan

Dopo il licenziamento di Maldini, il Milan si sta concentrando sulla ricerca di giovani talenti soprattutto in attacco. Il nome più interessante è Thuram, ma le richieste del giocatore (libero di firmare con chiunque) sono alte, sia come commissioni che come ingaggio. Piacciono anche Chukwuemeka e Balogun, per il quale si prospetta un derby di mercato con l’Inter, insieme ad altri nomi come Romero, Frattesi, Gnonto, Nelson, Openda e Kamada. Da capire quale sarà il futuro di De Ketelaere, la grande delusione dello scorso anno: potrebbe partire in prestito, con l’obiettivo di fargli fare esperienza.

Juventus

La Juventus dovrà fare i conti con qualche cessione eccellente, come nel caso di Vlahovic, che sembra il principale indiziato per “rimpolpare” le casse societarie. Nelle ultime ore sono emerse delle voci su Chiesa, anche se difficilmente la Juve si farà scappare uno dei principali talenti italiani degli ultimi anni. Potrebbero arrivare Frattesi e Zaniolo, mentre sembra destinato a partire al 100% Alex Sandro. Il sogno di mercato si chiama Firmino, ma bisognerà prima capire quale sarà il budget reso disponibile dalle cessioni.

In definitiva, le big italiane stanno già iniziando a programmare i primi tasselli di un mercato che promette scintille, sebbene sia ancora presto per trarre delle conclusioni attendibili.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here