Caivano, i ‘commissari’ passano a nove

0
1112

Città Metropolitana di Napoli con una determinazione del 27 dicembre 2023 ha autorizzato l’assegnazione temporanea in sovraordinazione ex art. 145 TUEL dell’ing. Russo Giuseppe, funzionario tecnico della Città Metropolitana di Napoli, presso la Commissione Straordinaria del Comune di Caivano, per un periodo di 18 mesi salvo proroga per ulteriori 6 mesi.

Il 18 ottobre 2023 dopo lo scioglimento per infiltrazioni camorristiche del comune di Caivano, il prefetto di Napoli, Claudio Palomba, nominò la triade di commissari per la conduzione amministrativa.

La gestione del Comune di Caivano venne affidata ad una Commissione Straordinaria composta da:

  • dott. Filippo Dispenza, Prefetto a riposo
  • dott.ssa Simonetta Calcaterra, Viceprefetto
  • dott. Maurizio Alicandro, Dirigente di II fascia – Area I a riposo.

Alla Commissione Straordinaria vengono attribuiti i poteri del Sindaco, del Consiglio e della Giunta.

Successivamente sono stati nominati nuovi sovraordinati in ausilio alla Commissione Straordinaria:

Dr. Mariano Valente, Avvocato dello Stato in servizio presso l’Avvocatura Generale dello Stato; Dr. Beniamino Cacciapuoti, funzionario amministrativo in servizio presso la Prefettura di Napoli; Dr. Claudio Salvia, funzionario amministrativo inservizio presso questa Prefettura; dott.ssa Lucia Rea, dirigente della Direzione Autonoma Polizia Metropolitana; Dr. Vincenzo Maisto; e ultimo come nomina l’ing. Giuseppe Russo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here