Scossa di terremoto a Napoli, avvertita anche a Caivano

0
1396

Forte scossa di terremoto alle 19.08, avvertita a Caivano e i paesi limitrofi dell’area nord di Napoli. Secondo i tracciati dell’Osservatorio Vesuviano, il sisma dovrebbe essersi verificato nell’area del Vesuvio, e non è in questo caso ascrivibile all’attività dei Campi Flegrei che pure nell’ultima decina di giorni sembra effettivamente essersi di nuovo intensificata. Le aree maggiormente coinvolte: Cercola, Volla, Capodichino, Portici, Somma e San Giorgio a Cremano. 

Molti residenti hanno dichiarato di aver avvertito un forte boato e di aver visto proprio i mobili spostarsi in casa, chi era per strada ha lamentato capogiri per l’impatto dell’onda. La magnitudo è stata pari a 3. Si è trattato quindi di una scossa sussultoria e ondulatoria, durata pochi secondi.

La conferma arriva dal sito dell’Osservatorio vesuviano dove si legge che l’evento è stato registrato alle 19:08 con latitudine: 40.8718 (40N 52.31); Longitudine: 14.3172 (14E 19.03); Profondità 5 chilometri Km.

Sui social, molte persone di Caivano hanno segnalato l’accaduto, mentre i residenti delle aree vicine all’epicentro segnalano di aver sentito un “forte terremoto”. Per il momento non ci sono segnalazioni di danni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here