Parte il concorso letterario “I Ponti nell’arte”

0
1672

ponti dell arteponti dell arteponti dell arteponti dell arteAl suo decimo anno di attività, l’associazione culturale no-profit I Ponti dell’Arte pubblica il bando del nuovo concorso di narrativa e poesia, in collaborazione con Il Circolo Letterario Anastasiano.

Grazie al patrocinio dell’Istituto degli Studi Atellani, dei Padri Passionisti e del Comune di Napoli, e con la partecipazione della Libreria Papiria di Napoli, il premio si articola nelle sezioni “Narrativa, racconto breve”, “Poesia”, “Narrativa: racconto breve in lingua straniera” ed è per la prima volta aperto a lavori in lingue diverse da quella italiana, con la finalità, con quest’ultima sezione, di contribuire all’integrazione di cittadini terzi sul nostro territorio.

La celebrazione, come ogni edizione, si terrà nel mese di giugno nella spettacolare cornice del Convento dei Padri Passionisti di Napoli.

Per informazioni contattare – 081 7513452 – 340 5295462 – www.ipontidellarte.it

Previous articleAcerra, ventenne muore di cancro e la mamme coraggio s’incatenano davanti al Comune
Next articlePROGETTO “ADOTTA UN BAMBINO IN IPPOTERAPIA”
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here