Caivano, al campo Rom volontari antiroghi minacciati, scappati e salvati dai carabinieri

0
1396

Ieri sera durante il giro di perlustrazione dei volontari antiroghi di Acerra  c’è stata una vera e propria aggressione da parte dei rom di Caivano.

Mentre una delle due auto di turno al controllo ripassava fuori al campo per segnalare un rogo, un auto (fiat stilo grigio) e un furgoncino li ha inseguiti. La stilo ha sorpassato l’auto e l’uomo lato passeggero inveiva contro l’auto dei volontari. Nel frattempo il campo rom veniva presidiato da uomini con mazze in mano.

L’ auto dei volontari è stata costretta a scappare verso Caivano, i malcapitati hanno incontrato una pattuglia di carabinieri che li ha scortati fino a casa.

I volontari antiroghi di Acerra sul loro contatto Facebook chiedono una mano ai cittadini e alle istituzioni e avvisano ‘Non vogliamo arretrare di un centimetro ma da soli non possiamo farcela. Abbiamo bisogno di tutti voi’

Oggi, mercoledì 8 luglio, alle 22.30 i volontari di Acerra e quelli di Caivano si incontreranno al silos nelle Madonnelle per discutere dell’episodio.

SIETE TUTTI INVITATI.

Previous articleStasera, martedì 7 luglio, al Parco Verde il ministro Gian Luca Galletti
Next articleCaivano. Faceva da autista alle prostitute, arrestato
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here