La caivanese Autieri conquista la finale regionale di Miss Italia

0
3360

autieridi FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – In finalissima regionale sognando la corona di più bella d’Italia. E’ la storia della ragazza di Caivano Maria Grazia Autieri che, vincendo la tappa provinciale di Mondragone (dove è giunta al primo posto), ha conquistato l’accesso alla finalissima regionale di Miss Italia che si terrà a Pompei nella piazza antistante il santuario nella serata di domenica 23 agosto, dove si eleggerà la più bella della Campania e saranno in palio altre due fasce per la semifinale nazionale (Miss Rocchetta Bellezza e Miss Eleganza). Maria Grazia ha 19 anni ed è alta 1.74; quest’anno ha conseguito il diploma al liceo turistico, ma il suo sogno è diventare una modella così da poter anche viaggiare molto, altro suo grande desiderio.

Previous articlePresi i ladri di panchine, grazie ad una telecamera…ma la videosorveglianza non esiste sul territorio
Next articleCine…Villa Caivano. Questa sera il primo film in programma alle 21,30
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here