Nuovo insediamento Rom a Caivano, il sindaco già operativo

0
1321

CAIVANO – Un terreno agricolo in via Sant’Arcangelo è stato occupato qualche giorno fa da un gruppo di nomadi, ieri (domenica 4 ottobre) all’interno del terreno vi erano 5  roulotte con diverse auto, molti cittadini hanno già mostrato il dissenso visti i tanti problemi che già portano i Rom sul nostro territorio accampati nell’insediamento di via Cinquevie, dove spesso si sprigionano incendi ed un’inchiesta dei carabinieri della tenenza di Caivano ha documentato come il sito fosse diventato una vera e propria industria di riciclaggio dei materiali speciali.

Abbiamo contattato il sindaco Simone Monopoli, che era già al corrente del problema, il quale ci ha confermato che il comandante della Polizia Municipale, maggiore Alborino, ha già intimato agli occupanti di lasciare il terreno, che peraltro è di un privato; ora l’amministrazione attenderà pochi giorni prima della verifica.

In prossimità dell’accampamento già ci sono cumuli di rifiuti e l’amministrazione dovrà procedere con un’ordinanza contingibile e urgente, a causa della mancanza di condizioni igieniche: non esistono infatti gli impianti di base e le fognature.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here