Il Tribunale allontana l’uomo che domenica sera picchiò la moglie

0
1554

CAIVANO – In attesa della sentenza definitiva di primo grado, prevista per fine mese, all’uomo di Caivano, fermato domenica sera dai carabinieri della locale tenenza con l’accusa di maltrattamenti e lesioni verso la moglie, è stata applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento e di frequentazione dei luoghi dove abitualmente si trova la consorte. L’operaio tessile, secondo indiscrezioni, sarebbe andato a vivere in un’altra città dell’hinterland partenopeo.

Lo ha deciso il tribunale di Napoli, presso cui è in corso il processo per direttisima. L’avvocato dell’imputato, Ferdinando Pellino, avrebbe chiesto il patteggiamento, ovvero l’ammissione della colpa e un processo breve in cambio dello sconto di un terzo della pena. Proprio per questo motivo il giudice monocratico si è riservato di decidere se accettare o meno il patteggiamento.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here