Maggioranza, Antonio Mariniello lascia Caputo e passa con Idea Nuova

2
3001

20151019_104249di FRANCESCO CELIENTO

CAIVANO – Secondo cambio di casacca per un consigliere comunale di maggioranza, dopo Alfonso Castelli, transitato da Forza Italia nel Partito Socialista Italiano. Stamane 18 ottobre, come ci ha informato l’ufficio stampa dell’ente locale, il consigliere comunale Antonio Mariniello, 29enne, medico, è transitato dalla lista civica “Popolari per l’Italia” – con cui è stato l’unico eletto appena a giugno scorso – ad “Idea Nuova”, la lista civica ideata dal sindaco Monopoli che prende il nome dall’omonima associazione, che adesso ha cinque consiglieri (Carmine Peluso Fabio Mariniello, Maria Fusco, Domenico Falco gli altri) e si rafforza come primo partito della maggioranza e di Caivano, insieme a Forza Italia.

Mariniello ha motivato così la sua scelta: “ho formalizzato la mia adesione ad “Idea nuova” attraverso un percorso politico naturale portato avanti in questi primi mesi di nuovo corso. Sono stato eletto nei Popolari per Monopoli e mi sono candidato dedicandomi alla politica per la prima volta in quanto ritenevo e ritengo che Caivano abbia bisogno di gente pronta a dare un contributo di idee per tentare di risollevare la nostra città. Mi sono candidato perché il sindaco Monopoli ed il progetto di governo rappresentano due sicure garanzie per la comunità ed era giusto dare forza a questa spinta di cambiamento che arrivava dal basso. Ho lasciato i Popolari perché non c’era una struttura alle spalle che potesse accompagnarmi in un percorso di crescita. Mancava un rapporto di collaborazione e di programmazione. Con Idea Nuova, invece, sarò parte di un movimento strutturato, organizzato, dov’è possibile discutere e confrontarsi sulle idee, sulle soluzioni e sulle tematiche di attualità. Di sicuro, i candidati della lista dei Popolari troveranno in me sempre un punto di riferimento quando avranno bisogno di sottoporre al sindaco e all’amministrazione qualsiasi idea che vada nell’interesse di Caivano”.

La lista civica “Popolari per l’Italia” (riferimento regionale l’ex eurodeputato Enzo Rivellini) è stata messa su dal giornalista ed avvocato Giuseppe Caputo, aspirante membro del nucleo di valutazione perfomance dei dipendenti comunali, che fra poco il sindaco Monopoli dovrà nominare.

 

2 COMMENTS

  1. Mariniello è il secondo consigliere a cambiare casacca, in precedenza c’era già stato Castelli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here