Caivanese show, 5-1 al Savoia

0
1387

Boys Caivanese: Ciccarelli, Castaldo, Del Prete, Scarparo, Caiazza, De Fenza, Cafaro, Gelotto, Incoronato (16’st Spillabotte), Cariello (26’st Santonastaso), Emmausso (36’st Bosso). A disp. Viola, De Muto, Verdone, Iovinella. All. Amorosetti

Savoia: Salineri; Palmieri, Guarro, Velotti, Viglietti; Toscano (33’st Castiglione), Rinaldi, Gargiulo; Gallinaro (16’st Russo), Balzano (33’st Di Micco), Onda. A disp. D. Marfella, De Falco, S. Marfella, Bruno. All. Grimaldi

Arbitro: Cherchi di Carbonia Assistenti: Cesarano e Schettino di Castellammare di Stabia

Reti: 23’pt Incoronato (BC), 22’st Scarparo (BC), 24’st e 37’st Spillabotte (BC), 27’st Cafaro (BC), 42’st Castiglione (S)

Ammoniti: Rinaldi (S), De Fenza (BC), Emmausso (BC)

Espulsi: Rinaldi per doppia ammonizione (S), Caiazza per fallo da ultimo uomo (BC)

Cardito – La Boys arriva alla gara reduce da tre vittorie consecutive, ultima non per importanza il 4-0 esterno al Sibilla. I torresi arrivano forti del secondo posto in graduatoria ma dalla pesante sconfitta interna col Portici (1-4).

Nel primo tempo gli ospiti partono forte, grazie a un colpo di testa da distanza ravvicinata di Balzano alto di poco sopra la traversa. Col passare dei minuti, però, l’aggressività degli oplotini cala e la Boys prende coraggio. Al 12’ e al 15’ una doppia invenzione di Incoronato mette davanti alla porta prima Cafaro, che conclude alto ignorando Emmausso tutto solo a centro area, e poi proprio Emmausso che conclude trovando l’opposizione del portiere avversario Salinieri (classe 96’). Al 16’ la Caivanese divora il possibile vantaggio: azione prodigiosa di capitan Gelotto, apertura per Cafaro che spara sul portiere, poi Incoronato a porta vuota fallisce il tap-in sparando alto. Ma è il preludio al gol, che arriva al 24’: cross dalla sinistra di Cariello, sul secondo palo c’è Incoronato che di destro fa 1-0. Il Savoia perde lucidità e non riesce a organizzare il gioco a metà campo, così la Caivanese si rende ancora pericolosa: al 42’ Emmausso è fermato a tu per tu col portiere per fuorigioco molto dubbio, mentre al 45’ ci vuole una grande parata di Salinieri per deviare sul palo un tiro di Cafaro. SI va al riposo sull’ 1-0 dopo 3 minuti di recupero.

Nella ripresa, il Savoia rientra con un piglio leggermente diverso e ci prova subito con un colpo di testa di capitan Guarro, troppo centrale però per impensierire Ciccarelli. Al 65’, poi, l’episodio che cambia la partita: Rinaldi, già ammonito nel primo tempo, si fa ammonire per un fallo di mano. L’arbitro Cherchi estrae il rosso e Savoia in dieci. La Boys ne approfitta e raddoppia con una gran destro di Scarparo all’incrocio. Passa solo un minuto e al 68’ il neo entrato Spialbotte firma il 3-0 su assist al bacio di Cafaro. L’uno-due dei neroverdi mette ko l’undici di Grimaldi. Al 72’ arriva il 4-0 firmato Cafaro, che con un preciso destro ad incrociare sfrutta nel migliore dei modi l’assist di Emmausso. Dieci minuti dopo, poi, la Caivanese arrotonda il risultato con la personalissima doppietta di Spilabotte, bravo a tramutare in rete un invito del neo entrato Santanastasio. Il Savoia è tramortito, ma trova l’insperato gol della bandiera su rigore siglato all’ 87’ da Castiglione. Nella circostanza, espulso nella Caivanese il difensore Caiazza, tra i migliori in campo, costretto a salvare sulla linea con la mano dopo un’ingenuità del portiere Ciccarelli. E’ l’unico neo di una partita pressoché perfetta della Boys Caivanese, che vince quindi 5-1 e sale a quota 18 punti in classifica. Il Savoia resta fermo a 21 punti e perde la seconda gara consecutiva, incassando 9 gol nelle ultime due gare.

Antonio Fioretto (tuttocalciocampano.it) Foto-U.S.BOYS CAIVANESE

Previous articleSportello gratuito di psicologia aperto alla Farmacia Santa Caterina
Next articleTre modelle caivanesi in passerella a S. Arpino Moda
Pasquale Gallo, nella comunicazione da più di vent’anni, ha studiato Marketing e Quality e cura diverse campagne pubblicitarie regionali. Giornalista pubblicista dal 2007, ha sempre scritto di sport, partendo da testate cartacee come Cronache di Napoli, Il Roma e Il Partenopeo, entrando nel web fondando Pianetanapoli nel 2006. Ad oggi oltre ad essere editore di Zona Calcio, portale e trasmissione radiofonica, collabora con TuttoCasertana e Capri Event Tv. Nel 2015 fonda IlgiornalediCaivano.it che non è solo un progetto editoriale, ma un vero punto di riferimento per l’intera cittadinanza con un continuo interagire attraverso email e social network.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here