Incidente di Natale, sembra che l’auto non era contromarcia, la vittima aveva 81 anni.

0
1610

Afragola – In un primo momento l’ipotesi più accreditata sembrava essere che la macchina avesse imboccato l’asse mediano contromano, in realtà, dopo i primi accertamenti, il giornale CasertaCe ha seguito la ricostruzione degli inquirenti che sembra essere diversa.

L’incidente, infatti, si è verificato sulla rampa di accesso dell’asse mediante, appunto quello di Acerra – Afragola, che è a doppio senso di marcia, probabilmente per una manovra sbagliata, per una curva larga o per una velocità elevata, e saranno solo le indagini a dirlo, le due auto si sono schiantate.

La donna che ha perso la vita si chiamava Anna Costa, 81enne di Casalnuovo. Si trovava all’interno della Fiat Punto bianca che era guidata dal figlio e sui cui viaggiava anche un’altra persona, entrambi feriti e trasportati all’ospedale San Giovanni Bosco e Cardarelli di Napoli.

Il conducente dell’Alfa, invece, ha riportato lievi ferite ed è stato medicato alla Clinica dei Fiori di Acerra.

E’ molto probabile, e su questo particolare lavorano gli inquirenti, che i tre a bordo della Punto bianca fossero diretti a Giugliano, alla casa di cura dove era ricoverata l’anziana signora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here