“Sei personaggi in cerca d’attore” in scena a Fuorigrotta: sold out per il primo week-end

0
2671

sold out

di MIRIAM CIRILLO

NAPOLI – Gennaro Silvestro, noto attore di diverse serie televisive, in particolar modo “La Squadra” e “Un Posto Al Sole”, è ormai passato dal set cinematografico a quello teatrale.

A partire da oggi (8 gennaio) e fino al 17, porterà in scena, nei due fine settimana, la commedia in due atti di Corrado Taranto, “Sei Personaggi In Cerca d’Attori”, prodotta sine pecunia dall’associazione “A Fenesta”. Già esauriti i ticket per la settimana dell’8-9 e 10, restano disponibili biglietti per il prossimo week-end.

L’opera andrà in scena al teatro napoletano di Fuorigrotta “Just 99”, dove l’artista non si metterà in gioco come attore, bensì come regista.

Anche se molti lo conoscono solo per la sua carriera televisiva, Gennaro ha iniziatoproprio come attore, nel laboratorio pratico del “Teatro Totò”, diretto da Gaetano Liguori, per poi proseguire il suo percorso, affiancando noti artisti,nel mondo dello spettacolo, tra cui “Gino Rivieccio”.

L’attore rivela “Nella rappresentazione in sé, gli attori sono fondamentali, perché riescono, anche se poveracci, ad interpretare umanamente la loro parte, dando colore e vita ai personaggi stessi”.

“Ho portato in scena questa commedia in stile Boris, perché il mio obiettivo è quello di far divertire, in primis, il pubblico, in secundis, di coinvolgere, allo stesso modo, anche tutti gli altri, a partire dagli attori, fino ad arrivare agli scenografi – dice Silvestro-. Si tratta di un’opera che vuole mettere in luceanche se col “sorriso” sulle labbra, la realtà di quei tempi, dove si scendeva a compromessi politici, mettendo in secondo pianoquello che era per definizione ilvero talento”.

Per ulteriori informazioni consultare il contatto facebook “Sei personaggi in cerca d’attore”.

Previous articleArrestato spacciatore: deve scontare 4 anni di carcerere
Next articleCaivanese superlativa, lo Stasia ne prende sei!
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here