“Caserta Tatto Convention” dal 17 al 19 giugno 2016

0
1553

IMG_3605CASERTA – La “Caserta Tattoo Convention” apre le porte il 17, 18 e 19 giugno 2016 presso il Gran Hotel Vanvitelli di Viale Carlo III. Piú di 120 artisti potranno eseguire lavori su pelle. Questa idea nasce dall’esperienza dello staff di “Nonsolotattoo”, per dare spazio, non solo alle nuove leve e ai professionisti del settore, ma per far sì che il tatuaggio sia espressione artistica apprezzata ed estesa a tutti. Oltre al ronzio delle macchinette, si ascolteranno band musicali, tra cui i Betraying The Martyrs, di fama internazionale, i quali si esibiranno sabato 18, e balli Burlesque. Invece, Domenica 19 l’evento si concluderà con le premiazioni e, per ultimo, è prevista un’estrazione di tre premi, tra cui un viaggio per due persone. Ospiti di giuria Massimiliano Fonzo, formidabile artista del realismo Black and Grey, e Angelo Nicolella, un talento del realismo a colori.

Previous articleSciopero dei netturbini il 15 giugno. La Buttol, intanto, ha vinto la gara europea dei rifiuti
Next articleUna donna sarà il sesto assessore di Caivano. Ecco le tre favorite…
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here