Estate Caivanese, musica e arte ogni giovedì nella centrale via De Gasperi

0
6046
Estate Caivanese, musica e arte ogni giovedì nella centrale via De Gasperi

Estate Caivanese, musica e arte ogni giovedì nella centrale via De Gasperi

di CANDIDA ANGELINO

CAIVANO – Festival, Rassegna? No, Yolo. È questo il simpatico titolo del nuovo evento che da ieri (giovedì 15 giugno, ndr) e per ogni giovedì dell’estate terrà compagnia ai giovani caivanesi – in via De Gasperi – proponendosi come progetto aggregatore ma anche vetrina artistica dove sentirsi liberi di esprimere il proprio talento.

Yolo non è altro che l’acronimo di “You Only Live Once”, una locuzione che suona come: “si vive una volta sola”, e che sprona ragazzi e ragazze ad attivarsi e mettere in campo le proprie energie… ovviamente per far rivivere Caivano e riappropriarsi degli spazi del territorio, usandoli come set dove condividere momenti belli all’insegna della socialità e della spensieratezza.

Il progetto

Dietro il progetto c’è infatti l’associazione “A.G.C. Culturalmente”, formata di giovani e giovanissimi, desiderosi di ridare al proprio paese una nuova dignità sociale, sfruttando una collaborazione che parte dal basso e che invita tutti i ragazzi a farsi promotori di una rinascita culturale e sociale. Il motto è riuscire a dare a costo zero e chilometro zero momenti di cultura, arte espressa in tutte le sue forme, prima su tutte la musica, dando la possibilità ad ognuno di essere protagonista nel proprio spazio e territorio.

La rassegna, cominciata giovedì 15 giugno, durerà per tutti i successivi giovedì di giugno e luglio con serate a tema sempre diverso. La prima serata ha visto tutti i Dj e appassionati della consolle di Caivano, alternarsi per regalare buona musica ai tanti presenti. La massiva partecipazione alla serata inaugurale dell’evento è il segnale di quanto siano fondamentali questi momenti d’incontro, a cui i giovani caivanesi rispondono sempre con grande entusiasmo.

E lo scopo è quello di voler fare sempre meglio: con la presenza del palco e la zona pedonale, che verrà garantita a via De Gasperi dal prossimo giovedì 22 giugno in occasione dell’evento, e il patrocinio morale del comune di Caivano, ogni giovedì si darà spazio all’arte, allo sport, allo spettacolo, all’artigianato, per un programma ricco e variegato che verrà svelato di volta in volta.

Previous articleCaivano, stanziati 27mila euro per ripulire la zona del campo Rom dalle carcasse di frigoriferi
Next articleRinnovato accordo fra Solania e Pizza Verace Napoletana
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here