Irregolarità sulla posizione de Il Notturno, la segretaria comunale poco attenta

0
2251
Irregolarità sulla posizione de Il Notturno, la segretaria comunale poco attenta

Continuano ad affiorare irregolarità nella documentazione che vede lavorare l’agenzia di vigilanza Il Notturno agli immobili comunali, niente contro la ditta con sede proprio a Caivano, ma contraddizioni ed errori sono sotto gli occhi di tutti dopo che l’amministrazione Monopoli ha tagliato un po tutti i fondi e impostato la campagna politica sulla trasparenza e la legalità.

Nemmeno la segretaria comunale, la dottoressa Raffaella Di Maio, è sembrata molto attenta a questa vicenda, fino ad oggi. Infatti con determinazione n.558 del 7 agosto 2017 , si parla della determina n.1712 del 5 dicembre 2016 (errore già nella battitura dove si parla di fornitura arredi urbani), e dopo aver inviato il Comune di Caivano delle lettere a diverse ditte, è pervenuta una sola offerta, quella de Il Notturno.

Ma come si evince dal regolamento comunale, non può essere aggiudicato o affidato un servizio in presenza di una sola offerta.

Nella stessa determina si parla di un servizio indispensabile per l’Ente, mentre con documento ufficiale del Dirigente Raffaele Celiento è ben specificato che essendoci il dissesto economico dell’Ente non è possibile mettere in pagamento tali servizi perchè NON INDISPENSABILI.

Irregolarità sulla posizione de Il Notturno, la segretaria comunale poco attenta

Lo stesso Dirigente, sempre in data 4 agosto 2017 (prot. n. 18139), ha chiesto la restituzione da parte della ditta di tutte le chiavi degli immobili comunali, sia uffici che scuole, ma ad oggi nulla è accaduto, anzi, la ditta sta continuando nel suo lavoro.

La rotazione dei dirigenti ha certamente rallentato tutta la macchina comunale, e nei settori dove accaduto non vi è stata continuità nel lavoro svolto in precedenza e senza ombra di dubbio Caivano non ne sta giovando.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here