Prosegue il lavoro dei commissari, tra bilancio e posizioni organizzative

0
1956

Continua il lavoro dei commissari prefettizi al Comune di Caivano, il dottor Vincenzo De Vivo dopo la nomina ha cercato di fare ordine nelle complesse carte lasciate dagli ultimi governatori.

Questione fiscale

Ma la prima grana era quella dell’approvazione dell’ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato 2016/2018, infatti a supporto del commissario è stato nominato per la parte fiscale il sub commissario ragionier Francesco Amabile che con una nota del 12 ottobre ha comunicato al Ministero dell’Interno e altri organi che si sta procedendo alla verifica del bilancio 2016 insieme al Collegio dei Revisori dei Conti.

Dalle prime indiscrezioni, pare, che la situazione è di passività, ma non grave come avevano certificato gli assessori di alto profilo scelti dall’ex sindaco Simone Monopoli.

Nelle prossime settimane si avrà comunque una visione più chiara della vicenda.

Questione dirigenti comunali

Ultimi giorni di riflessione anche per le posizioni organizzative dei dirigenti comunali, infatti i mandati firmati dall’ex sindaco scadono a fine mese e il prefetto De Vivo avrà la responsabilità di firmare le nuove posizioni. Dopo aver ascoltato tutti i dirigenti (manca solo Vito Coppola), farà le sue scelte, pare sulle attitudini certificate dai curriculum di ogni professionista.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here