Crisi idrica. Scoppia la tubazione a Orta, si allungano i tempi per il ritorno dell’acqua

0
18649
rottura idrica orta
rottura idrica orta

Purtroppo è nato l’intoppo a lavori terminati, creando un grande disagio per tutti i cittadini dei comuni a nord di Napoli.

La ditta interessata dei lavori aveva terminato ampiamente rispetto alle 21,00 aprendo con una leggera pressione il flusso d’acqua alle ore 17,30, poi lo scoppio della tubatura sulla Strada Statale Caivano – Orta  in località Rondelle a Orta d’Atella.

L’asfalto si è alzato di diversi centimetri, col rischio di apertura di una voragine. Gli operai hanno richiuso l’acqua e avvisato in Regione per far arrivare una scavatrice e altri operai. La zona è stata immediatamente transennata con l’arrivo della Polizia Municipale.

La ditta “Acqua Campania” ha voluto precisare che lo scoppio è dovuto alla tubatura troppo vecchia e non a errori causati, e che la normale erogazione dell’acqua non potrà avvenire nei termini precedentemente stabiliti dalla Regione Campania.

Gli operai sono a lavoro, ma per quello che abbiamo inteso, tra scavo, riparazione tubatura e messa in pressione dei tubi con l’apertura della condotta generale passeranno diverse ore, presumibilmente in tarda notte e sicuramente dopo la mezzanotte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here