L’amministrazione afragolese e L’ANMIG commemorano il sacrificio dei caduti in nome della Bandiera

0
1530
prima guerra mondiale
prima guerra mondiale

di Bianca Buononato

AFRAGOLA. Oggi mercoledì 31 ottobre, in occasione del 100esimo anniversario della grande guerra, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Claudio Grillo, e l’ ANMIG (Associazione nazionale mutilati e invalidi di guerra) di Afragola, presieduta dal maresciallo Roberto Giacco, hanno messo a punto una kermesse commemorativa dedicata ai tantissimi soldati eroi che sacrificarono la loro vita per il bene comune.

Il programma prevede una celebrazione eucaristica (ore 9,00), presso la Basilica di Sant’Antonio, che sarà officiata dal cappellano militare C. Monsignor Gerardo San Giovanni, in suffragio dei  caduti di tutte le guerre. Al temine si svolgerà un corteo per le principali strade cittadine, fino al raggiungimento del Monumento ai Caduti, ubicato nella Pineta comunale.

Qui la fanfara dei bersaglieri, il picchetto d’onore ed i rappresentanti di tutte le forze armate, renderanno omaggio ai caduti di guerra. Al cerimoniale, oltre al sindaco Grillo e al presidente del civico consesso Tommaso Bassolino, parteciperanno tra gli altri il generale di Briagata Enrico Degni (comandante Accademia di Pozzuoli), l’onorevole Pina Castiello (sottosegretario al Consiglio dei Ministri) l’assessore alla cultura Antonella Iovino ed i vari rappresentanti dell’amministrazione comunale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here