Arrestato 35enne per violenza sessuale ai danni della moglie

0
2433

Arrestato ieri a Caivano un 35enne con l’accusa di violenza sessuale ai danni della moglie, dalla quale risulta separato. Il fermo è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Acerra; l’uomo era già noto alle forze dell’ordine per reati specifici, mentre la vittima, una 35enne, risiede nella Gescal, un quartiere popolare di Acerra.

Gli eventi

L’accaduto risale ad un mese fa, quando l’aggressore si è intrufolato nell’appartamento della donna e, dopo averla picchiata, l’ha anche violentata. Aveva intimato alla vittima di non sporgere denuncia, ma la donna ha trovato lo stesso il coraggio di recarsi in caserma e raccontare i fatti.

Il divieto

L’uomo era stato già varie volte avvisato di non avvicinarsi alla donna, in quanto su di lui pendeva il divieto, stabilito da un giudice, di presentarsi nei luoghi vicini all’abitazione della stessa, poiché più volte già era stato denunciato dalla moglie per atteggiamenti violenti e vessazioni..

L’arresto

Dopo diverse indagini, la Procura di Nola ha emesso l’ordine di arresto. L’uomo si trovava a Caivano quando è stato arrestato (trasferitosi dopo la separazione dalla moglie) e oltre ad essere stato condotto in carcere per violenza sessuale aggravata, è stato denunciato anche per aver trasgredito il divieto di avvicinamento. Per ora c’è il massimo riserbo sull’identità della vittima e dell’aggressore.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here