Rifiuti, il Comune chiama provvisoriamente di nuovo un’altra ditta per l’emergenza

0
2262

CAIVANO – Stamane 24 settembre, come ormai da almeno una settimana, ad ogni angolo di strada, c’era spazzatura di tutti i tipi, tant’è che in alcune strade residenti esasperati hanno lanciato buste in mezzo alle vie. Intervenuti Carabinieri e vigili urbani per gestire il traffico. Il Comune, ovvero i tre commissari, avvisati del grave problema di ordine pubblico che può derivare oltrechè dei rischi sanitari, non hanno perso tempo ed hanno incaricato ad horas un’altra ditta, la Balestrieri di Gragnano, già intervenuta fra venerdì e sabato, per rimuovere tutti i cumuli. L’affidamento, deciso dal funzionario Lello Celiento, è temporaneo ma speriamo non finisca come l’altra volta quando l’intervento non è servito a ripulire tutta la città…

In questo momento non sappiamo nemmeno se la ditta Buttol, titolare del servizio, abbia rinunciato formalmente all’incarico, come annunciato nel comunicato stampa di sabato scorso.

Previous articleCommissari o politica, Caivano precipita nel baratro
Next articleAIFA sospende farmaci cancerogeni, Buscopan Antiacido e tanti altri
Francesco Celiento, giornalista dal 1997, diventa pubblicista a soli 22 anni scrivendo il suo primo articolo nel 1992. Inizia a collaborare con quotidiani come "Il Giornale di Napoli" "Il Roma", "Cronache di Napoli" come corrispondente locale di cronaca nera, bianca e sport. Può vantare diverse collaborazioni nel corso della sua carriera, con i giornali: "Napoli Metropoli", "Ideacittà", "Cogito", "Non solo sport", "Freepress", "L'orizzonte", "Città del fare News". Ha lavorato come addetto stampa del comune di Caivano (2004) e di Frattamaggiore (2006); si è inoltre occupato di rassegne stampa nel mondo della moda e dei concorsi di bellezza (Miss Italia, Miss Mondo). Collabora con il Giornale di Caivano dal 2015, anno in cui insieme a Pasquale Gallo, ha fondato il blog. Da pochi mesi è addetto stampa dell'osservatorio per la legalità di Scampia. Ha avuto diversi riconoscimenti alla carriera, come il Premio Giornalistico "Don Gaetano Capasso" e la menzione speciale, come giornalista locale, per il Premio Eccellenze di Caivano nel 2017.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here