Campo Rom senz’acqua da giorni: il comune invia acqua potabile per sopperire

0
1501

Tra i tanti problemi di questi difficili mesi, trascorsi tra emergenza sanitaria e problematiche varie legate al territorio, è sorta quella dell’interruzione idrica per il Campo Rom di Caivano.

Sono giorni, infatti, che a causa di alcuni problemi rilevati nella condotta idrica di Via Necropoli quanti abitano all’interno del Campo Rom si ritrovano assolutamente senza una goccia d’acqua.

Per sopperire a tale mancanza, la Commissione Straordinaria, nella persona dell’Ing. Giuseppe Mocerino, con la collaborazione della Polizia Locale e grazie al pronto intervento della Società operante, ha provveduto ad inviare oltre 2 mila litri di acqua ai Rom per sopperire alla mancanza in attesa della risoluzione del problema.

Dall’Ufficio Tecnico, ci fanno sapere che già dalle prime ore della mattinata di domani l’acqua dovrebbe ritornare a servire il Campo Rom.

Previous articlePalazzo Capece dimora storica nel Distretto del wedding
Next articleLa Segretaria comunale diffida il settore urbanistica: sui permessi a costruire trasparenza e legalità
Quando si agisce cresce il coraggio, quando si rimanda cresce la paura. Il suo percorso giornalistico è una continua azione a colpi di penna e battute: così ha deciso di far crescere il coraggio in lui. Ama definirsi un giornalista scomodo e amante della verità. Ciro Pisano, giornalista pubblicista dal 2018, ha studiato e si è formato come addetto alla comunicazione, in particolare modo a quella legata a progetti sociali. Diverse le collaborazioni che lo hanno portato al mondo dell’informazione e del giornalismo, da sempre impegnato nel giornalismo di frontiera e legato ai grandi movimenti di sinistra. Fautore del blog adaltavoce.eu, collaboratore nel passato con ilgiornaledicaivano.it ha collaborato con entusiasmo a più riprese con linterferenza, blog d’informazione libera ed indipendente!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here