Elezioni 2020, la coalizione delle liste civiche dura una sola settimana

0
2708

La voce si era diffusa già da diversi giorni, questa sera c’è stata la conferma della rinuncia alla candidatura a sindaco della coalizione delle liste civiche di Antonio Angelino.

Da una nota si legge che la decisione è legata a sopraggiunte motivazioni politiche, da voci insistenti pare che la presenza in coalizione della lista Nuova Idea legata all’ex sindaco Simone Monopoli, unico incandidabile, dopo lo scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni camorristiche, abbia portato al tentativo di allontanare tale lista e successivamente un battibecco come ai vecchi tempi in consiglio comunale tra l’Angelino e il Monopoli.

Antonio Angelino dopo una settimana, forse, ha ricordato cosa diceva dell’ex sindaco, quando parlava di coerenza dell’azione politico amministrativa.

Le forze che dovevano rappresentare la ventata di nuovo e di freschezza hanno dimostrato di essere poco mature, prima a firmare un documento ufficiale dopo essersi seduti con persone con progetti, sulla carta, molto diversi, poi a ripensamenti che manifestano la poca attitudine all’organizzazione e alla gestione amministrativa.

Dopo sette giorni dalla firma e dopo diverse riunioni che avevano portato ad un programma condiviso, ora è tutto da rifare. Cosa accadrà?

Lo sapremo nelle prossime ore…

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here