Reddito di emergenza prorogato fino a dicembre. Come fare domanda

0
2056

Con il Decreto Ristori, il reddito di emergenza sarà prorogato fino a dicembre. Si tratta delle nuove disposizioni del Governo per la tutela delle famiglie in difficoltà, in questo periodo di semi-lockdown. Saranno erogate due trance, per novembre e dicembre a partire da 400 euro fino ad un massimo di 840 in base ai componenti familiari, per tutti coloro che già ne avevano diritto. Per coloro che hanno già fatto domanda a settembre, sarà accreditato automaticamente, mentre per chi non ha fatto ancora richiesta, dal 10 al 30 novembre sarà possibile inoltrare la domanda tramite il modello predisposto dall’Inps, sul sito o tramite Caf. Gli accrediti inizieranno ad essere effettuati entro la metà di novembre.

Come fare domanda

La nuova domanda può essere presentata da uno dei componenti del nucleo familiare individuato come il richiedente il beneficio attraverso i seguenti canali:

  • sito internet dell’Inps (www.inps.it), autenticandosi con PIN, SPID, Carta Nazionale dei Servizi e Carta di Identità Elettronica;
  • enti di patronato;
  • centri di Assistenza fiscale.

 

I requisiti per avere il REM

  • residenza in Italia del richiedente al momento della domanda;
  • un Isee fino a 15 mila euro
  • importo del reddito familiare, riferito al mese di settembre 2020, inferiore all’ammontare mensile del beneficio spettante (da €400 a €800)
  • patrimonio mobiliare familiare nell’anno 2019 inferiore a 10 mila euro, accresciuta di 5 mila euro per ogni componente successivo al primo e fino ad un massimo di 20 mila euro. Il predetto massimale è incrementato di 5 mila euro in caso di presenza nel nucleo familiare di un componente in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza.

Il riconoscimento delle quote del Rem di cui ai commi 1 e 2 è effettuato nel limite di spesa di 452 milioni di euro per l’anno 2020 nell’ambito dell’autorizzazione di spesa relativa al Fondo per il reddito di emergenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here