Afragola, al liceo Brunelleschi decollano ben 6 progetti in modalità telematica 

0
2750

AFRAGOLA. Al liceo statale “Filippo Brunelleschi” via libera per 6 progetti online, messi a punto nell’ambito della settimana dello studente dagli stessi alunni ed approvati dai docenti. Il tutto sotto la supervisione del dirigente scolastico, architetto Giuseppe Cotroneo.

I vari corsi, destinati ai discenti di tutte le classi, si svolgeranno in modalità telematica fino al prossimo 22 dicembre.

In cattedra, oltre agli insegnanti, ci saranno anche alunni referenti, che tratteranno le seguenti tematiche: tutela ambientale, storia della comunità Lgbt, educazione sessuale, cine-libro forum, musica e calcio forum.

A queste attività si aggiungerà, poi, un importante corso  sul tema “La tua voce”, che vedrà in campo il team degli psicologi dell’istituto, formato dai dottori Luisa Del Prete, Giuseppe Parrella e Enza Servillo.

“Tutto ciò – spiega Brunella Caponetto, della classe VB e rappresentante di istituto – si svolgerà sulla piattaforma ufficiale della scuola Microsoft Teams. Nel creare questa iniziativa, insieme ai miei colleghi e con il supporto della professoressa Anna Grazia Panebianco, abbiamo voluto dimostrare che la Scuola si adatta e va avanti e che abbiamo superato gli ostacoli della didattica a distanza, in quanto comunità scolastica”.

“Da parte di noi studenti  – aggiungono gli altri rappresentanti di istituto, Ilaria Di Palma (classe V B), Giulia Nuzzo (V E) e Pierluigi Castaldo (V Q), c’è davvero tanta voglia di vivere la Dad nel modo più simile possibile a quella in presenza. Inoltre, confrontandoci con altri licei di Napoli e Provincia, siamo l’unica scuola a portare questa novità e ci piacerebbe poterla espandere ed essere d’esempio sull’intero territorio”.

 

Previous articleNel 2021 Whatsapp non funzionerà su alcuni cellulari. Tutte le novità
Next articleLe regole da seguire per gli spostamenti durante il periodo natalizio
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here