Reddito di emergenza 2021, ecco quando ci saranno i pagamenti

0
1342

In tanti a chiedersi quando ci saranno finalmente i pagamenti del Reddito di emergenza. Dopo gli esiti confermati tra il 14 e il 15 maggio, con “approvato” o “respinto” (alcuni per errore, infatti l’Inps ha creato lo stesso problema con le richieste ‘Proroga Naspi Rem’ respinte erroneamente per un problema interno al sistema) secondo il testo presente nel Decreto Sostegno, le date degli accrediti fanno riferimento al 20, 21 e al 24 maggio. I giorni variano in base a quando sono state presentate le domande, che sono state approvate I primi giorni (21,28) per chi l’ha fatta entro il 30 aprile, tutti gli altri entro il 24. Per quelle respinte per errore, bisognerà purtroppo attendere ancora.

Proroga rate Decreto Sostegno bis

Come sappiamo, è stata prevista anche la proroga di altre due rate del Rem (giugno/luglio) nel Decreto Sostegno bis, ma è possibile che anche stavolta debba essere rifatta la domanda, poiché il mese di riferimento per il requisito del reddito familiare è diverso da quello del Sostegni 1. Il mese, infatti, sarà marzo e non più febbraio.

Come si legge dal sito “The Wam” per chiedere il Rem, infatti, non bisogna avere avuto un reddito familiare, superiore alla quota prevista del sussidio, proprio nel mese di marzo.

Esempio: 

Prendiamo come esempio una famiglia composta da mamma, papà e figlio. Per la scala di equivalenza, la soglia del loro reddito familiare a marzo 2021 non dovrà superare i 640 euro (400 x 1,6).

Non ci resta che attendere ancora un po’ di tempo per avere altre news.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here