Sabato 5 giugno saranno ordinati quattro nuovi sacerdoti, tra cui Antonio Natale

0
1329

Sabato 5 giugno, alle 18, presso la cattedrale di Aversa il vescovo Angelo Spinillo ordinerà sacerdoti i diaconi: Carmine Barra, di Cardito; Alessandro Goretti, di Giugliano; Emanuele Petrone, anch’egli di Giugliano; Antonio Natale, di Caivano.

I quattro nuovi sacerdoti si aggiungeranno ai 209 sacerdoti già presenti in diocesi. I quattro aspiranti sacerdoti avevano  già ricevuto l’ordinazione diaconale lo scorso 31 ottobre nella chiesa cattedrale di Aversa.

La funzione religiosa

Il Pastore aversano con il rito delle «Imposizioni delle Mani» imporrà le mani sul capo di ciascuno dei quattro candidati e con questo gesto e con le parole della preghiera dell’ordinazione, «comunicherà» il dono dello Spirito Santo per la santificazione.

Seguirà la preghiera consacratoria pronunciata solo dal Vescovo e, poi, i riti esplicativi: vestizione degli abiti sacerdotali, l’Unzione Crismale, la consegna del pane e del vino e l’abbraccio di pace.

Il rispetto delle normative anti Covid

I nuovi presbiteri scambieranno l’abbraccio di pace con tutto il presbiterio presente per significare la loro entrata e la loro accoglienza in esso.

La Diocesi tiene ad evidenziare che per ottemperare alle norme anti Covid-19 la partecipazione alla celebrazione sarà contingentata e potranno parteciparvi solo quanti saranno muniti del pass d’ingresso rilasciato dalla Curia.

Possibile la partecipazione via web con streaming sulla pagina Facebook «Chiesa di Aversa» o grazie alla diretta televisiva di Teleclub Italia su canale 98.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here