A Napoli è boom di contagi nelle scuole, 1.220 positivi dal 17 al 25 gennaio

0
720

Nel giro di pochi giorni la situazione è precipitata, sono 1.220 i positivi a Napoli segnalati dalle scuole, dal 17 al 25 gennaio, rispetto ai 145 individuati nel periodo che va dal 10 al 16 gennaio.

Il ritorno dalle feste natalizie sui banchi di scuola ha incrementato ulteriormente la diffusione dei contagi. Un boom che prevede altri positivi in poco tempo. Infatti, con i dati forniti dall’Asl Napoli 1, il dato complessivo sulle due settimane arriva a 1365 casi.

La variante Omicron è facilmente trasmissibile e le nuove regole di convivenza scolastica rendono tutto molto più complesso.

Dal 10 al 25 gennaio sono 610 i contagiati nella scuola primaria, 370 quelli nelle scuole superiori e 241 nelle scuole medie. Inferiore il dato nelle scuole di infanzia con 144 contagiati.

Vincenzo Santagada, assessore alla Salute di Napoli

«Probabilmente entro la fine del 2022, salvo lo sviluppo di un’altra variante, quasi tutta la popolazione bene o male incontrerà l’Omicron che potrebbe contagiare il 60 per cento della popolazione entro marzo.

Questa variante ha avviato una nuova fase della pandemia e potrebbe avvicinarla alla sua fine». Questo lo scenario disegnato a Napoli dall’assessore comunale alla Salute, Vincenzo Santagada, sull’andamento della pandemia da Covid in città in cui sono state somministrate 1.836.273 dosi di cui 19.319 nella fascia 5-11 anni.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here