Stop Biocidio Caivano esprime solidarietà a Don Patriciello

1
842

Gli attivisti dello scrivente comitato ambientalista STOP BIOCIDIO CAIVANO, esprimono vivamente ancora una volta la massima solidarietà a Padre Maurizio Patriciello, condannando con risolutezza l’ignobile gesto di aver ricevuto da parte di vigliacchi un’altra minaccia rinvenuta fuori al cancello della sua chiesa, tramite un cartello che riportava la seguente scritta: “Bla, bla, bla,… per mo’”!!!!

Padre Maurizio Patriciello è quotidianamente impegnato nella difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini schierandosi contro il fenomeno camorristico e dei collusi, che per affari sui rifiuti tossici hanno provocato inquinamento ambientale ed epidemia oncologica nella Terra dei fuochi.

Per i motivi suddetti, Padre Maurizio Patriciello è finito sotto scorta!!!

Quindi riteniamo, che oltre ad essere sotto scorta, quest’altro episodio accaduto a Padre Maurizio Patriciello, costituisce ulteriormente un fatto di assoluta gravità a cui si debba rispondere in maniera ancora più decisa e ferma, prendendo posizione in favore della legalità e del rispetto delle regole, senza sé e senza ma!

Esortiamo le istituzioni locali, la politica caivanese e l’associazionismo di ogni genere a promuovere una cultura imperniata sull’adozione di comportamenti esemplari e pregnanti che si ispirino totalmente alla legalità, affinché i signori del crimine antidemocratico non mettano in atto i propri piani delinquenziali e si riaffacci una nuova stagione, caratterizzata da senso civico, rispetto delle regole e prosperità per la comunità e il territorio caivanese.

Stop Biocidio Caivano-Domenico Laurenza

1 COMMENT

  1. A ” Stop Biocidio a Caivano” deve andare un plauso convinto perché esprime la voglia di salvare Caivano da un declino che sembra inarrestabile. Spero tanto che ci siano tanti giovani che si pongano come punto di riferimento di un percorso che miri a cambiare le cose nel nostro paese. Auguri e buon lavoro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here