FOTO. Inferno Caivano, tromba d’aria e acqua tra le 4 e le 5. Ingenti i danni in strada e cimitero chiuso

0
6940

Sono stati 45 minuti di paura questa mattina. Tutto è iniziato alle 4 quando il cielo è stato squarciato da lampi e tuoni prima della forte pioggia e vento che ha fatto veramente paura. Alle 5 c’era ancora pioggia, ma la violenza meteorologico era placata e questa mattina si sono contati i danni.

Il cimitero è stato chiuso. Alberi divelti, marmi caduti e distrutti, lo stesso per diverse piante in vaso, oltre al volo di parte delle coperture delle cappelle.

Danni anche al Parco Verde, diversi alberi caduti. Uno è finito su due automobili in sosta, altri si sono spezzati sotto la violenza del vento.

Un albero caduto anche nel viale della chiesa di Don Maurizio e sulla rampa dell’asse mediano al Parco Verde.

Albero cade sulle auto in sosta

Piccoli danni anche in villa comunale, dove un solo albero è stato spezzato dal vento.

Albero spezzato in villa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here