CICLISMO/LA GARA. Granfondo Campania, aperte le iscrizioni alla IV edizione

0
528

È iniziato il countdown verso la Granfondo Campania, l’ormai classica manifestazione ciclistica amatoriale organizzata dall’Asd Black Panthers e giunta alla IV edizione.

Una splendida e riuscitissima manifestazione, che vede sempre una maggiore partecipazione e un crescente gradimento da parte di atleti e addetti ai lavori, attratti anche dai grandi nomi di ex campioni delle due ruote che non sono mai mancati a Nola per dare valore aggiunto alla Granfondo.

UN APPUNTAMENTO DA NON PERDERE PER SPORTIVI E APPASSIONATI DELLE DUE RUOTE

L’appuntamento è per domenica 18 settembre 2022 su un percorso unico, che ha lasciato immutato il suo sviluppo: partenza da Nola-Vulcano Buono e il transito nelle località di Polvica, San Felice a Cancello, Arienzo, Forchia, Arpaia, Paolisi, Rotondi, Cervinara, San Martino Valle Caudina, Pannarano, Roccabascerana, Pietrastornina, Arpaise, Altavilla Irpina, Grottolella, Capriglia Irpina, Summonte, Ospedaletto, Avellino, Mercogliano, Monteforte Irpino, Forino, Moschiano, Lauro, Pago del Vallo di Lauro, Marzano di Nola, Liveri, San Paolo Bel Sito, per poi tornare nel territorio nolano presso il Vulcano Buono, che si conferma il cuore pulsante di tutta l’organizzazione.

Ad oggi la formula in vigore per quel che concerne l’iscrizione è quella del pacco gara più il pettorale, la maglia celebrativa (realizzata da SL2) o lo smanicato al costo di 40 euro entro e non oltre il 31 luglio 2022.

In sede di iscrizione, tramite il numero whatsapp 348-4305414, occorre comunicare il nominativo e la taglia dello smanicato o la maglia. Superato lo step del 31 luglio, le iscrizioni chiuderanno improrogabilmente entro l’11 settembre e saranno gestite dal servizio di cronometraggio Speedpass.

Previous articleGuerra in Ucraina, 37 bambini in Italia con un bus Chioccarelli
Next articlePremio Caivano 2022: i ringraziamenti della preside Francesca Falco
Ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, presso l’Università degli Studi del Molise, la laurea magistrale in Scienze Motorie, presso l’Università degli Studi “Tor Vergata” di Roma e il Diploma Isef, presso l’Istituto Superiore di Educazione Fisica di Napoli. Tra le altre certificazioni ha conseguito anche il Master di I livello in Scienze della Comunicazione Pubblica. E’ giornalista pubblicista, iscritto all’Albo e all’Inpgi. Corrispondente del quotidiano nazionale “Il Mattino dal 1990”. Componente della Commissione Cultura dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, docente e vicepreside negli istituti superiori di secondo grado. Ufficiale del corpo militare volontario della Croce Rossa Italiana. Addetto stampa per il Centro-Sud dell’Associazione Nazionale Militari della Croce Rossa Italiana. Già direttore responsabile, tra gli altri, dei periodici “Occhio sulla Città” e “Non solo Sport”. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche (“Il Giornale di Napoli”, Roma, Napoli Metropoli, Idea Città, ecc.). Redattore delle testate online “Il Giornale di Caivano”, “Ergo Tv” e “Campania Press”. Ha collaborato e collabora con emittenti televisive regionali ed interregionali da oltre un ventennio (Capri Event, Telecapri News, Napoli Tivù). Tra i vari riconoscimenti figurano, per la sezione giornalismo, anche il Premio del concorso nazionale sulla legalità “Non tacerò” (anno 2016), il Premio Nazionale “Mario Fiore”, anno 2019, il Premio Internazionale “Liburia 2020” ed Il Premio “Città di Caivano 2022” (Leone d’Argento). Inoltre, nel maggio 2022 ha ricevuto la nomina di “Effettista Emerito” della contemporanea corrente pittorica italiana dell’Effettismo, mentre nel settembre 2023 gli è stato assegnato il Premio di riconoscimento alla carriera della XXIV edizione "The Grand Award to Excellence", per la sezione giornalismo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here