Cade da un’impalcatura, caivanese grave in ospedale

0
6325

Un operaio 57enne di Caivano, F.V. le sue iniziali è in gravi condizioni a causa di un trauma cranico dopo aver sbattuto la testa violentemente a terra cadendo da un’impalcatura.

L’allarme è stato lanciato verso le 10.30 all’istituto agrario Sartor di Castelfranco Veneto in provincia di Treviso quando l’operaio stava lavorando sopra un’impalcatura mobile per cambiare alcune lampade a led quando ha perso l’equilibrio ed è caduto da un’altezza di circa due metri, sbattendo la testa.     

 Dal Ca’ Foncello si è alzato l’elicottero del Suem118. Il personale medico ha soccorso l’uomo, per poi trasferirlo all’ospedale di Treviso  in terapia intensiva in gravi condizioni a causa del trauma cranico.

Non è chiaro se sia stato colpito da un malore improvviso, forse dovuto alle alte temperature di questi giorni, o sia caduto per una distrazione, perdendo l’equilibrio; accertamenti sono stati eseguiti sul posto dagli ispettori del nucleo Spisal dell’Ulss 2.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here