Interrotti i lavori per antenna Iliad. Il Comune non ha autorizzato la pratica

0
992

Arriva dal Comune di Caivano una nota con cui si comunica l’interruzione definitiva dei lavori per la realizzazione di un nuovo impianto di tipo Raw Land per telefonia cellulare ILIAD ITALIA S.p.A. in vico Spineti. 

L’ Ente comunica che l’istanza di autorizzazione pratica n° 18138/2022 del 07.06.2022 è definitivamente rigettata e pertanto è da intendersi nulla e non producente alcun effetto giuridico
All’uopo si rammenta di non procedere all’esecuzione delle opere indicate nell’istanza in epigrafe. Nel caso le opere fossero già state realizzate e/o nel caso di presentazione di pratica edilizia in sanatoria, le opere sono da ritenersi abusive, e pertanto saranno presi i dovuti provvedimenti relativi alla repressione degli abusi edilizi. 

Quindi interrotti i lavori, qualsiasi opera realizzata è da ritenersi abusiva, di conseguenza, il ripetitore Iliad non ci sarà. Dopo una forte protesta dei cittadini ed interpellanze da parte dei consiglieri di minoranza, il Comune ha fatto i doverosi controlli e ha rigettato la pratica. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here