Bonus disoccupati fino a 1000 euro, ecco come richiederlo

0
1568

Arriva un sostengo al reddito, chiamato bonus Sar 2023, o bonus disoccupati, che è un indennità fino a 1.000 euro per i lavoratori che hanno avuto contratti in somministrazione a tempo determinato o indeterminato, anche in apprendistato, e che ora sono disoccupati.

Per ottenere il bonus SaR 2023, o bonus disoccupati 1.000 euro, bisogna essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:

Essere disoccupati da almeno 45 giorni e aver maturato almeno 110 giorni di lavoro oppure 440 ore lavorate, in caso di part-time verticale, part-time misto e contratti con Monte Ore Garantito – MOG), negli ultimi 12 mesi dalla data dall’ultimo giorno effettivo di lavoro in somministrazione; oppure:

Essere disoccupati da almeno 45 giorni e aver concluso la procedura in Mancanza di Occasioni di Lavoro – MOL, ai sensi dell’art. 25 CCNL Agenzie per il lavoro; oppure: 

Essere disoccupati da almeno 45 giorni e aver maturato almeno 90 giorni di lavoro (o 360 ore lavorate, in caso di part-time verticale, part-time misto e contratti con Monte Ore Garantito – MOG), negli ultimi 12 mesi dalla data dall’ultimo giorno effettivo di lavoro in somministrazione.

La domanda online del bonus SaR 2023 fino a 1.000 euro, o sostegno al reddito, è fattibile ogni volta vi siano i requisiti, anche se già percepito precedentemente.
I giorni (tutti o in parte) già conteggiati per la presentazione della prima domanda del bonus Sar non possono essere utilizzati per la nuova domanda.

L’ importo del bonus SaR 2023 è pari a:

1.000 € al lordo delle imposte previste dalla legge, per chi ha i requisiti del punto 1 o 2;
780 € al lordo delle imposte previste dalla legge, per chi ha i requisiti del punto 3.

Quando viene pagata la Sar?

La tempistica del pagamento è strettamente legata alla presentazione della richiesta, da inoltrare in via prettamente telematica avvalendosi del sito istituzionale Form.Temp.

Ricordiamo, che la richiesta dovrà essere inoltrata, se perfezionato il requisito dei 45 giorni di disoccupazione. L’avente diritto dovrà aspettare un periodo di 60 giorni prima di poter esibire la richiesta di ammissione al beneficio.

Oltretutto, dopo 45 giorni di disoccupazione l’avente diritto può essere ricollocato nel mondo del lavoro senza perdere il diritto alla prestazione.

Per conoscere la data esatta di pagamento, si consiglia, di verificare lo stato di avanzamento del bonus Sar. Si tratta di un servizio disponibile sul sito dedicato Form.Temp, qui disponibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here